Strategie e processi per salvaguardare il valore aziendale

Il mercato assicurativo ha sempre portato le imprese ad occuparsi di protezione. Oggi bisogna focalizzare l’attenzione sul concetto di prevenzione per poter anticipare e pianificare i comportamenti più adatti a fronteggiare un evento e gestire l’imprevisto.

Ogni organizzazione che produca beni o servizi realizza una serie di processi e attività che contribuiscono alla creazione di valore. Ciascuna attività dipende però da una serie di elementi critici – tecnologie, infrastrutture, risorse umane, partner esterni – senza i quali questo processo si interrompe.

Un evento, un incidente che colpisca uno solo di questi centri critici, può portare l’organizzazione in condizioni di emergenza o di crisi con conseguenze di rallentamento, se non di fermo, dell’attività.

Assiteca, seguendo e applicando i principi della Business Continuity, si pone l’obiettivo di diffondere la conoscenza di questi processi rendendoli accessibili a tutte le imprese: ha sviluppato una metodologia completa che prevede l’utilizzo di strumenti e tecnologie innovative e, in particolare, di un software cloud che permette di seguire una procedura strutturata e guidata per la realizzazione prima dell’Analisi di Impatto Aziendale, poi del piano di Continuità Operativa e del suo mantenimento.

I Piani di Continuità aziendale sono proposti alle aziende che, come quelle di famiglia, hanno una lunga storia e tradizione, quindi un valore non solo economico ma anche affettivo da salvaguardare.